Main menu
Ipermercato della Valle d'AostaSICUREZZAUso corretto del forno a microonde

Uso corretto del forno a microonde

I forni a microonde consentono grandi risparmi di tempo, in quanto gli alimenti vengono cotti rapidamente.

Possono essere usati anche per scongelare i cibi surgelati e riscaldare i cibi già cotti.
La cottura al microonde presenta come unico svantaggio una limitata distribuzione del calore
Per ovviare a questo inconveniente è necessario:
  • coprire il cibo con un coperchio apposito. In questo modo il vapore aiuta la cottura.
  • se il forno a microonde non è dotato di un disco ruotante è necessario girare il piatto più volte durante la cottura.
  • Usate un termometro per alimenti per controllare che la temperatura sia uniforme nei vari punti del cibo.
  • Osservate il tempo di cottura stabilito nelle istruzioni o sul ricettario.

Temperature per Alimenti Potenzialmente a Rischio (APR)

74°C           *  Riscaldare tutti gli avanzi a 74°C
                        Cuocere il pollame a 74°C (15sec.) temperatura interna del prodotto

68°C           *  Cuocere il maiale e prodotti a base di maiale e polpettoni  68°C (15sec.)

60°C           *  Temperature interne per roastbeef, pesce e uova (15sec.)
   |                *  Tenere tutti gli alimenti potenzialmente a rischio (APR) caldi a 60°C o più. Raffreddare
   |                    rapidamente (da 60 a 21°C in 2h. o meno e da 21 a 4°C o meno)
   |                         1. Usare contenitori di 5 cm. di profondità nel refrigeratore o nel freezer
   |                         2. Raffreddare velocemente in ghiaccio agitando
   |                         3. Controllare con il termometro a sonda
  \/
4°C            * Tenere tutti gli APR freddi a 4°C o meno.

Gli APR includono riso cotto, fagioli, patate cotte al forno o bollite, carne, pollame, pesce, frutti di mare, latte e derivati, uova.
NB: la miglio temperatura di refrigerazione è 3°C
Per la cottura nel microonde, aggiungere 3°C alla temperatura finale di cottura.
TEMPERATURE DI CONTROLLO
1 Raffreddare il cibo tenendolo a 4°C o meno
2 Scaldare il cibo tenendolo a 60°C o più
3 Roastbeef 63°C(15sec.)
    al sangue a 60°C (12min.)
    al sangue a 54°C(121min.)
4 Alimenti a base di maiale 68°C
5 tutti gli avanzi 74°C
6 Pollame e prodotti ripieni 74°C
7 Pesce e frutti di mare 63°C (3 e ½ min.)
8 Prodotti a base di uova fresche 63°C (3 e ½ min.)
9 Hamburger 68°C (finchè non è più rosa e i succhi sono chiari)

 

Lista consigli sulla sicurezza alimentare <Precedente Successiva>
FacebookTwitterGoogle+